Blog

Cosa porta ad un basso numero di piastrine?

Basso numero di piastrine o Trorombocytopenia si verifica quando non si dispone di piastrine sufficienti. Queste sono cellule presenti nel sangue che si attaccano e formano un coagulo. A volte questa condizione non causa alcun problema. Tuttavia, se sanguini molto, allora dovrai prendere il trattamento.

Cause di trombocitopenia

Il midollo osseo è un tessuto spugnoso che è presente all’interno delle ossa e questo è ciò che rende le piastrine. Si sviluppa la condizione di Trorombocytopenia se il vostro corpo non è in grado di fare abbastanza delle piastrine o se il vostro corpo li distrugge più velocemente di quanto presto può ricostituire.

Potrebbe non essere in grado di produrre un sacco di piastrine se si soffre di un disturbo del sangue che colpisce la condizione del midollo osseo. Se si dispone di leucemia o altre forme di cancro che colpiscono il midollo osseo o se si soffre di una malattia che provoca le piastrine a abbassare allora questo può causare Trorombocytopenia. Un virus, l’eccesso di consumo di alcol e chemioterapia causano anche la bassa formazione di piastrine.

Il tuo corpo distruggerà le piastrine se hai qualche malattia autoimmune o se hai batteri presenti nel sangue. Si verifica anche se si prendono alcuni antibiotici o sono stati infettati da un virus. Ci sono molte condizioni che possono essere trattate senza l’uso di antibiotici. Maggiori informazioni su questo qui.

A volte potresti non avere una quantità sufficiente di piastrine perché rimangono intrappolate nella milza. Questo è un organo che combatte le infezioni. Una donna potrebbe soffrire di trombocitopenia durante la gravidanza. Questo perché il corpo si libera delle piastrine molto più velocemente.

Sintomi di trombobocitopenia

A volte non è possibile mostrare alcun sintomo di trombocitopenia. Il segno principale della condizione è sanguinamento e lividi sulla pelle che sembra piccoli punti viola o rossi. Si può anche notare che il naso e le gengive sanguinano o trovare sangue nella cacca o urina. Affaticamento, mal di testa, milza gonfia, e periodi mestruali pesanti sono anche un segno per guardare fuori per.

Se vedete tali segni quindi mostrare il medico senza alcun ritardo.

Diagnosi della trombobocitopenia

Per diagnosticare la condizione il medico chiederà prima circa i sintomi e la storia. Cercherà lividi e vedrà tutti i segni che mostrano basso numero di piastrine. Verrà controllata anche la febbre e l’eruzione cutanea o qualsiasi altro segno di infezione. Potrebbe essere necessario andare per gli esami del sangue per misurare il numero di piastrine. Sarete bismavi di consultare uno specialista che controllerà le piastrine al microscopio. Potrebbe anche essere necessario sottoporsi a un test del midollo osseo. Si dovrà fare ulteriori test per verificare se il sangue coagula correttamente o meno.