“Emilia-Romagna, Cose Nostre” al MEI – Cultura contro le mafie

Copertina Immagine

Domenica 28 settembre dalle ore 14 saremo presenti al Teatro Masini di Faenza, nel giorno di chiusura del Mei, per presentare “Emilia-Romagna, Cose Nostre”, dossier realizzato dalla collaborazione tra Gruppo Dello Zuccherificio, Gaetano Alessi e Gruppo Antimafia Pio La Torre.
Il dossier è scaricabile gratuitamente cliccando qui.

Durante la giornata l’associazione Arci Ponti di Memoria, che riunisce i principali interpreti del teatro di narrazione e della musica di impegno civile, premierà gli artisti che attraverso i loro testi e i loro spettacoli hanno tradotto sul palcoscenico l’impegno antimafia, unendo estro creativo e impegno personale. Sono Giulio Cavalli, attore da anni sotto scorta per aver sfidato le mafie al Nord, Luca Maciacchini per lo spettacolo ” Giorgio Ambrosoli”, Tiziana Di Masi protagonista di ” Mafie in pentola” sui prodotti alimentari realizzati nei terreni di Libera Terra confiscati alle mafie, la scrittrice e giornalista Adele Marini per aver raccontato in alcuni libri le infiltrazioni della ‘ndrangheta a Milano, il cantautore Alfonso Depietro che attraverso le sue canzoni narra alcuni protagonisti dell’antimafia come Peppino Impastato, il pianista Gaetano Liguori per i 40 anni di carriera nella musica e nell’impegno civile.

Sono previste anche premiazioni da parte dell’Associazione Antimafie daSud, che ha fatto della sperimentazione dei linguaggi artistici una delle sue attività principali, scegliendo la creatività come mezzo per diffondere la lotta alle mafie, l’impegno civile e la lotta per i diritti.

Qui il programma completo della tre giorni


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...