Il giornalismo senza responsabilità che vuole il bene degli italiani.

La prima pagina di oggi mercoledì 8 novembre.

Il quotidiano Libero ha generalmente una linea editoriale che accusa l’Islam di fomentare il terrorismo di matrice religiosa. Oggi, il suo direttore utilizza un titolo che, sebbene sia una metafora di uso comune, potrebbe essere inteso come un incitamento da parte di chi vede nella violenza l’azione politica più efficace (e sappiamo bene quante dichiarazioni ed auspici di morte circolano sui social). E, siccome in Italia sappiamo bene anche cosa significa uccidere per fermare le persone e le loro idee, bisognerebbe evitare certe disattenzioni (eppure il direttore Feltri ha una lunga esperienza), se effettivamente davanti ad una leggerezza ci troviamo; perchè sarebbe molto grave se Feltri utilizzasse questi titoli con la certezza di sollevare un polverone e far parlare un po’ del suo quotidiano, sempre più povero di contenuti e sempre più lontano dall’informare. Certo è che il nazionalismo cattolico di Feltri si fa sempre più povero di credibilità e senso di responsabilità, rischiando lui stesso di passare alla storia come fomentatore di un terrorismo di matrice politica, che poggia sulle stesse basi di odio e violenza del terrorismo religioso che Feltri fieramente combatte.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...