Il laboratorio della legalità.

Disagio sociale, illegalità e gioco d’azzardo.

Il Laboratorio della legalità è un progetto dedicato alle realtà che lavorano sul nostro territorio per contrastare illegalità, gioco d’azzardo e infiltrazioni mafiose. Ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani, sostenere gli osservatori locali per il monitoraggio e l’analisi dei fenomeni di illegalità collegati alla criminalità organizzata e favorire lo scambio di conoscenze e informazioni sui fenomeni criminosi e sulla loro incidenza sul territorio.
Il Laboratorio prevede due giorni di workshop e incontri organizzati dal Gruppo Dello Zuccherificio in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ravenna, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna – Campus di Ravenna e Regione Emilia-Romagna.

Venerdì 1 dicembre, Aula 3, Facoltà di Giurisprudenza – Piazza Arcivescovado – INGRESSO VIA OBERDAN, Ravenna. ore 9-13
“Il laboratorio della legalità. Illegalità, disagio sociale e gioco d’azzardo”

Workshop con Marco Dotti, giornalista di Vita

Programma:

•ore 9 inizio lavori

•prima parte:
o Definizioni: come definire il tema ed il problema
o Strumenti di analisi
o Il quadro macroeconomico

•ore 11 pausa caffè (a cura di Villaggio Globale – Ravenna)

•seconda parte:
o Il quadro microeconomico: la provincia di Ravenna
o Impatto sociale dell’azzardo diffuso

•ore 13 chiusura lavori

Sabato 2 dicembre ore 9.00, Aula Tumidei, Palazzo Corradini, Via Mariani, 5 Ravenna
“Il laboratorio della legalità. Illegalità, disagio sociale e gioco d’azzardo”

Introduzione a cura del Gruppo dello Zuccherificio e dell’amministrazione comunale.

Seguiranno gli interventi di
Maurizio Fiasco (Past President di Alea, consulente della Consulta Antiusura)

Vittorio Foschini (dirigente psicologo del Sert di Ravenna)

Gianni Savron (Psicoterapeuta, consiglio direttivo ALEA e socio PUC).

Gian Guido Nobili (responsabile Area Sicurezza urbana e Legalità della Regione Emilia-Romagna – Le mafie in Emilia-Romagna e la reazione delle istituzioni territoriali)

Roberto Lucchi (Presidente S.O.S. Impresa)

Michele Angelo Lupoi (Docente di diritto processuale civile Alma Mater Studiorum – Università di Bologna – Campus di Ravenna)
Elena Valentini (Docente di diritto processuale penale Alma Mater Studiorum – Università di Bologna – Campus di Ravenna)

La mattinata si concluderà con la consegna dei premi di laurea
“La legalità come contrasto a forme di sfruttamento e discriminazione”
Interverrà: Valentina Morigi – Assessora Politiche Giovanili Comune di Ravenna

Sabato 2 dicembre c/o Circolo Abajur in Via Ghibuzza, 12 a  Ravenna
ore 20.00
Giocare senza essere giocati, proiezione dei corti realizzati durante il laboratorio di cinematografia tenuto da Fabrizio Varesco nelle scuole.

ore 21.00 Alien Dee, beatboxer, spettacolo di improvvisazione musicale.


One thought on “Il laboratorio della legalità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...